In questo mese…Edimburgo

Up from the skyPer la serie non si finisce mai di viaggiare…questa volta porto i saluti da Edimburgo.

Avevo già avuto qualche spinta verso la Scozia progettando le mie vacanze estive ma alla fine avevo poi optato per l’Irlanda, ma fortunatamente sono riuscito ad averne un primo assaggio un paio di settimane fa nella capitale scozzese.

Edimburgo è una cittadina piccolina ma ricca di argomenti interessanti, un piccolo gioiello nel cuore (anche un po’ più giù del cuore effettivamente..diciamo nell’intestino) della Scozia.

Nel suo piccolo, offre viste mozzafiato dai punti su in collina come lo stesso castello (nella foto) o l’Arthur Seat ad est della città che guarda da un lato il mare e dall’altro tutta Edimburgo.

Tra i vicoli e i “finti” ponti della Old Town si diramano case dall’architettura del tutto caratteristica, la città offre elementi che descrivono come si è evoluta nei secoli tra il medioevo e il tardo barocco. La città che si è sviluppata in altezza per motivi logistici rende particolare l’utilizzo dei ponti che sono a tutti gli effetti sopraelevate tra le case in quanto la città fu ricostruita in seguito alle peste sulle “ceneri” di quella sottostante, da qui partono poi tutte le storie e legende sui fantasmi delle vittime della peste murati vivi in quei sotterranei.

Insomma senza dilungarmi troppo, imperdibili sono ovviamente il Castello e il Royal Mile, il miglio che utilizzavano appunto i Reali per raggiungere dal Castello la propria residenza HolyRood Palace, il resto è tutto da scoprire 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.