25 anni…è un quarto di secolo!

birthdayun quarto d’ora è il ritardo massimo che riesco a sopportare..

un quarto di luna è quella che di solito disegna mio nipote quando si riferisce a quel satellite..

un quadrante è un quarto del sesterso..

un quarto di euro è l’unica moneta che noi non abbiamo a dispetto di tutti gli altri paesi intelligenti (vabè, mantengo una riserva su “intelligenti”) che la utilizzano (a che ci serve 1 centesimo?!?!)..

un quarto è una gazzosa era quello che beveva sempre mio nonno, e di recente ho scoperto che non è così male..

volevo risultare simpatico, e invece ne sono uscito patetico…sarà che sto invecchiando…sarà che ormai ho un quarto di secolo 🙂

p.s. evitate commenti del tipo “un quarto di cervello è quello che t’è rimasto se hai scritto ‘sta cosa” 😛

4 comments

  1. magdalena ha detto:

    Veramente mi sa che non ti è rimasto nemmeno un quarto di cervello per scrivere sta roba 😀

    Comunque auguri di nuovo!

  2. Barbara ha detto:

    Invece è un post emozionante, caro. Sei forte! Con affetto

  3. pamai ha detto:

    un quarto d’ora è il ritardo che ho spesso..
    tanti auguri andrè.. da me e lorenzo..
    il mio quarto di secolo è stato pienissimo: matrimonio e maternità!!!
    non penso che diventerai mamma ;P ma sicuro sarà1 anno importante
    baci

  4. Andrea ha detto:

    grazie a tutte…(un quarto d’ora di ritardo in effetti non basta per dire se diventerò mamma o meno ahahah 😀 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.